~ Fototeca Storica Nazionale Ando Gilardi ~

La dieta delle buone abitudini

Elisr dimagrante, pubbliicità del 1900 circa elaborazione ©Fototeca Gilardi

L’estate che sta finalmente facendo capolino tra le nuvole ci rallegra, ci galvanizza, ma riporta alla mente di molti di noi il pensiero ossessivo della dieta. Perdere chili e tonificare è la parola d’ordine e, con lo sdegnoso piglio di chi fa sacrifici perché fa bene alla salute, in realtà teniamo tutti d’occhio l’estetica e poco ci importa degli esami del sangue. Se oggi “dieta” significa esclusivamente “dieta dimagrante”, in realtà l’originario termine greco “diaita” (stile di vita) ci ricorda che si tratta di (altro…)

Autore: stefania lucarelli Postato il : 05-06-2019

Non ci sono commenti


NeoRealismo. La nuova immagine in Italia 1932-1960

sequenza ©Ando Gilardi, mostra NeoRealismo. La nuova immagine in Italia 1932-1960”, San Francisco Museo Italo Americano, 25 giugno -15 settembre 2019

La mostra “NeoRealismo. La nuova immagine in Italia 1932-1960”, verrà inaugurata il prossimo 25 giugno a San Francisco al Museo Italo Americano, dove rimarrà esposta fino al 15 settembre 2019; grazie alla sponsorizzazione della E. L. Wiegand Foundation of Reno, Nevada – con cui il museo di San Francisco collabora da tempo – l’esposizione viaggerà anche a Reno, ospitata dal Museo Arte Italia dal 26 settembre al 29 dicembre 2019. La mostra è una revisione della precedente esposta quest’inverno a New York e come quella è il frutto della brillante curatela di Enrica Viganò di Admira.

Attraverso il neorealismo, diversamente vissuto nella cinematografia, la Fotografia in Italia raggiunse il suo più alto livello di popolarità; la documentazione della realtà aveva cominciato a segnare un nuovo percorso nel linguaggio fotografico già nella decade precedente. I fotografi che avevano documentato la vita prima, durante e dopo (altro…)

Autore: patrizia piccini Postato il : 04-06-2019

Non ci sono commenti


L’ira della Potnia Theron

la Dama bianca - rilievo di Breuil di pitture rupestri Africa 1947 - Eleborazione ©Fototeca Gilardi

Ogni volta che la Piazza del Duomo di Milano ospita un’installazione o un’opera d’arte, possiamo prevedere con certezza una sollevazione popolare.
Questa volta è accaduto per la scelta di porre davanti alla basilica milanese, la “Maestà sofferente” di Gaetano Pesce che ricorda una gigantesca Venere preistorica, rosa, acefala, trafitta da frecce e circondata da teste di belve pronte ad aggredirla. Questa riproduzione “big size” della celebre poltrona che Pesce realizzò negli anni sessanta con l’intenzione di evocare il grembo materno, dopo cinquant’anni riappare incatenata e (altro…)

Autore: stefania lucarelli Postato il : 10-04-2019

Non ci sono commenti


Le sacre ghiande

carte da gioco, 5 di ghiande - Germania 1545 elaborazione ©Fototeca Gilardi

Le ghiande per secoli hanno rappresentato per i contadini una importante fonte di reddito, costituendo la principale alimentazione dei maiali da allevamento e nutrendo naturalmente cinghiali, caprioli e altri grossi animali selvatici. I popoli latini ritenevano che la ghianda di faggio rendesse la carne del maiale leggera e di facile cottura, che la ghianda di quercia (più pesante e dolce) lo aiutasse ad ingrossarsi e che quella di leccio avesse l’effetto contrario di renderlo snello e lucido. Oggi, sembra paradossale, ma alcuni sconsigliano di alimentare i maiali con le ghiande adducendo argomentazioni “salutistiche” , eppure questa piccola “noce di quercia” ha una storia millenaria che (altro…)

Autore: stefania lucarelli Postato il : 21-03-2019

Non ci sono commenti


Buon 8 marzo futuro

A tutte le donne del mondo auguri di pace per l'8 marzo, da Lavoro 1955 elaborazione ©Fototeca Gilardi

La forza dei condizionamenti culturali balza in primo piano quando, a 110 anni dalla tragedia che diede origine alla Festa della Donna, constatiamo che l’8 marzo è diventato per alcuni un’occasione per dare addosso proprio alle donne, a causa dei presunti privilegi di “protezione sociale” di cui godrebbero.
Mentre i festeggiamenti si riducono ad allegri cortei e spogliarelli maschili, nel mondo reale ragazzi e ragazze sembrano più che mai smarriti di fronte alla semplice idea di “rispetto dell’altro”, schiacciati tra femminicidi, bullismo e maschilismo strisciante. Si ribellano alle esortazioni alla (altro…)

Autore: stefania lucarelli Postato il : 08-03-2019

Non ci sono commenti


Il carro allegorico di Iside

Iside, pittura murale XIX dinastia, ©Fototeca Gilardi

Una delle più interessanti ipotesi sull’origine del termine Carnevale è quella proposta da un poeta tedesco, Karl Joseph Simrock, nel 1855: Carnevale non deriverebbe da “carnem levare” (cioè togliere la carne, che è inequivocabilmente riferibile alla successiva Quaresima), ma da “car(rus) navalis”. Ma che c’entra un “carro navale” con la festa dei folli? E di che carro si tratta? Secondo gli storici che condividono l’ipotesi, il Carnevale non sarebbe altro che (altro…)

Autore: stefania lucarelli Postato il : 28-02-2019

Non ci sono commenti


Auguri per il 2019

Auguri 2018-2019 ©FototecaGilardi

Caro visitatore del nostro blog, grazie per averci seguito anche quest’anno! I nostri post escono con cadenza settimanale e oltre che raccontare un po’ quello che facciamo, ti portano attraverso i più svariati argomenti, scelti con tanta… immaginazione,  alla scoperta del nostro archivio. Per il prossimo anno ti auguriamo serenità, felicità e produttività! Da parte nostra ti anticipiamo che stanno già bollendo in pentola straordinarie novità da condividere con te. Non ci resta che concludere questa lista di belle cose con la à, confidando con te che il 2019 sarà per tutti un anno denso di nuove opportunità! Evviva!!!

Autore: patrizia piccini Postato il : 20-12-2018

Non ci sono commenti


L’Albero della vita

raffigurazione dell'Albero della Vita, elaborazione ©Fototeca Gilardi

L’albero della vita è un simbolo che ricorre in moltissime culture. I miti e le leggende di tutti i popoli attribuiscono a questo speciale albero, immaginato come perfettamente simmetrico e ben radicato, una valenza magica e foriera di benessere. Rappresentazione grafica dell’origine della vita sulla Terra e delle sue principali manifestazioni, è sempre associato alla divinità e la sua forma appare diversa a seconda della vegetazione tipica del luogo in cui si sviluppa la cultura, dalla palma, al melograno, alla quercia.
Nell’Antico Egitto molti alberi erano venerati come donatori di frutti e raffigurati nell’atto di fornire acqua e nutrimento all’uomo. Venivano ritenuti dimora di diverse divinità: era un’acacia a contenere il (altro…)

Autore: stefania lucarelli Postato il : 17-12-2018

Non ci sono commenti


M9 ultimi tocchi

M9 - Museo Multimediale del '900

 

Al museo M9 sono le ultime ore di lavoro (inaugurazione il 1-12-2018)  in un progetto che ne ha impiegate innumerevoli per l’enorme mole di installazioni multimediali realizzate, che offrono una esperienza veramente immersiva.  Tutti i numeri del progetto li abbiamo già dati ma dopo aver visitato il Museo in anteprima, essendo come abbiamo già detto tra i 106 archivi italiani contributori di immagini, possiamo solo aggiungere che l’esperienza non è solo immersiva ma anche profonda e (altro…)

Autore: patrizia piccini Postato il : 27-11-2018

Non ci sono commenti


La sacra sporcizia

Nesso e immagine: un santino e pubblicità combinate in una sola immagine evocano il titolo del post , elaborazione ©Fototeca Gilardi

È noto che la passione per l’igiene e l’uso dell’acqua per la pulizia personale siano recenti conquiste della civiltà occidentale. Resoconti di viaggiatori di epoca medievale e rinascimentale giunti in India, riportano con stupore l’abitudine femminile di lavarsi quotidianamente il corpo, addirittura prima e dopo ogni rapporto sessuale, segno che le nostre antenate inglesi, francesi, italiane, tedesche non avevano nessuna confidenza con l’acqua, neppure quando era necessario.
La credenza era che un bagno, aprendo i pori della pelle, fosse pericolosissimo veicolo per (altro…)

Autore: stefania lucarelli Postato il : 14-11-2018

Non ci sono commenti