~ Fototeca Storica Nazionale Ando Gilardi ~

Sante Barbute

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Nelle Agiografie dei Santi troviamo una strana storia che narra di una fanciulla di nome Vilgefortis, figlia di un re pagano, la quale, pur di non sposarsi con l’uomo scelto dal padre e rimanere casta, pregò così tanto Dio di poter diventare ripugnante, che la mattina del matrimonio le era spuntata la barba. Dopo la prevedibile fuga del futuro sposo, il re suo padre accecato dall’ira la fece crocifiggere, rendendola santa e martire.
Ma da dove nasce una leggenda così strana?
Probabilmente storie come questa, in gran voga tra le fanciulle del Medioevo, si devono alla terribile misoginia dei primi secoli del cristianesimo. Molti infatti sono i racconti di donne che si travestivano da monaci per poter studiare, o da eremiti per vivere nella solitudine senza sposarsi, o da pellegrini per potersi muovere liberamente. Una scappatoia per godere di un minimo di libertà ed esercitare quel potere che era concesso solo agli uomini.

© riproduzione riservata

Autore: stefania lucarelli Postato il : 13-07-2011