~ Fototeca Storica Nazionale Ando Gilardi ~

All Hallow’s Eve

Tag:, , , , ,

Ando Gilardi: Autodeposizione, dal trittico 'Halloween' 2005 - su sfondo cromolitografico elab ©Fototeca Gilardi

Come molti ormai sanno, la festa di Halloween porta nel nome la stessa origine del nostro Ognissanti, perché proprio questo significa anticamente “All Hallow’s Eve” (da cui Halloween): la Vigilia di tutti i Santi.
In Irlanda, dove nacque la versione nordica di questa ricorrenza, la notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre corrispondeva alla festa di Samhain, il Capodanno celtico: per quel popolo di pastori e contadini il diminuire della luce e del calore, la natura che si ripiegava su se stessa non potevano che segnare una fine, seguita dall’inizio di una lunga stagione fredda in cui sarebbe stato necessario utilizzare le provviste appena accantonate per sopravvivere alla morte.
La stessa parola Samhain (in gaelico samhuinn) probabilmente significa “summer’s end”, cioè fine dell’estate. Il momento di passaggio tra il vecchio e il nuovo anno era festeggiato con un misto di gioia per le stalle, i granai e le soffitte piene di cibo, ma anche di tristezza per l’inverno incombente.
Come in ogni popolo, anche in Irlanda, le feste di benvenuto o di addio al Sole venivano celebrate con grandi fuochi sulle colline e trasportando all’interno di frutti (nel caso specifico, cipolle o rape) le fiammelle preposte a sconfiggere le tenebre, a mo’ di lanterna. Per i primi 3 giorni di novembre la popolazione festeggiava mascherata con pelli di animali per spaventare gli spiriti malvagi e lasciava fuori dalle abitazioni un po’ di provviste per i defunti eccezionalmente liberi dall’Aldilà, che tornavano a fare visita ai vivi.
Integrata nel Calendario Liturgico cattolico grazie a Odilone di Cluny nel VII secolo, il giorno di Ognissanti/Samahin venne festeggiato la prima volta il 13 maggio 609, poi spostato al 1° Novembre da papa Gregorio III, seguito dalla commemorazione dei defunti il giorno seguente.

© riproduzione riservata

Autore: stefania lucarelli Postato il : 31-10-2017