~ Fototeca Storica Nazionale Ando Gilardi ~

Tracce di lavoro

mestieri nel medioevo, il fornaio - elaborazione ©Fototeca Gilardi

L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro … e così gli italiani.
Sì, anche gli italiani “sono fondati” sul lavoro. Non tutti. Molti.
Certo abbiamo fama di essere un popolo storicamente pigro e fatalista, i dati statistici ci posizionano ai primi posti in Europa per tasso di disoccupazione, ed è ormai impresa eroica svolgere una professione autonoma, ma consoliamoci: il lavoro noi ce l’abbiamo Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 18-01-2018

Penna, inchiostro e calamaio

segnalibro pubblicitario per la penna stilografica 'Swan' Pens, 1900 circa elaborazione ©Fototeca Gilardi

Le prime tecniche di scrittura documentate della storia sono quelle mesopotamiche: segni impressi su tavolette di argilla con uno strumento chiamato calamo, una canna intagliata in due modi differenti alle estremità, in modo da poter imprimere nell’argilla segni tondi (rappresentanti i numeri, secondo un principio simile a quello dei dadi) e segni sottili (rappresentanti lettere e parole).
Il termine calamo (dal greco kalamos, canna di bambù, giunco) tempo dopo darà il nome al Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 10-01-2018

L’atomica, la stupidità umana e il primato del primate

'Era Atomica' alllegato alla rivista 'Lavoro' 1955 con studio sulle origini dell'uomo -elaborazione ©Fototeca Gilardi

Un tempo c’era il: “Lei non sa chi sono io!”.
Oggi siamo passati al più esplicito: “Io ce l’ho più grosso del tuo!

La questione del primato resta una costante umana.
Per quanto la civilizzazione faccia passi avanti, l’improvviso balzo indietro che ci riporta infondo alla scala evolutiva, è sempre una costante. Ed è curioso notare come, chi manifesta in modo esemplare queste cadute di stile, siano i governanti più potenti del mondo che si minacciano allegramente a suon di “atomica” a quasi 30 anni dalla fine della Guerra Fredda.
Per noi ignari cittadini è complicato distinguere il “teatro” dalla verità. Il livello ridicolo dello scambio di battute fra Donald Trump e Kim Jong-un sembra imbarazzare solo noi spettatori, che restiamo lì basiti a chiederci com’è che siamo finiti nelle Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 03-01-2018

Stelle letterarie – Capricorno

Stelle letterarie: Capricorno - elaborazione ©Fototeca Gilardi

Per comprendere a fondo la natura di un Segno è molto spesso utile leggerlo “in coppia” con il suo dialettico, cioè con quello che lo fronteggia lungo il cerchio zodiacale. Nel caso del Capricorno è addirittura essenziale farlo nel momento in cui si parla di letteratura, regno in cui il Cancro (segno opposto al Capricorno) domina. La tradizione zodiacale colloca nel Capricorno il rigore, la logica, l’ambizione, il pensiero positivista, la passione per Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 28-12-2017

Astro Previsioni 2018 – parte 2^

Astro previsioni parte 2 - 2018  Elaborazione ©Fototeca Gilardi

Ecco la seconda parte delle Astro Previsioni 2018 per i segni di Terra (Toro, Vergine, Capricorno)  e Aria (Gemelli, Bilancia, Acquario)

TORO
Carissimi Toro, il 2018 vede due eventi planetari di rilievo impegnati a cambiare il clima della vostra esistenza. Sembra che lo Zodiaco abbia puntato i riflettori su di voi.
Mentre Giove dall’opposto Scorpione continuerà per quasi tutto l’anno a porre questioni di confini tra voi e gli altri, e ad incrementare, in collaborazione con Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 22-12-2017

Astro Previsioni 2018 – parte 1^

Astro previsioni parte 1 - 2018  Elaborazione ©Fototeca Gilardi

In questa prima parte le previsioni per i segni di Acqua (Cancro – Scorpione – Pesci)  e di Fuoco (Ariete – Leone – Sagittario).

CANCRO
Il Cancro vede aprirsi l’anno con l’entrata di Saturno (solidità, responsabilità, ambizione) nell’opposto segno del Capricorno (sua sede principale). Questo pone ai cancerini problematiche “da adulti”, cosa che li rende sempre piuttosto infelici, ma beneficamente stimolati a fare un passo avanti. Si sentiranno sfidati a farsi carico della famiglia, o troveranno il partner e i soci meno collaborativi. Alcuni dovranno prendere in mano le Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 19-12-2017

Artemide Lucina

bambina seduta sulla luna e candele,  elaborazione ©Fototeca Gilardi

In molti luoghi la tradizione celebra oggi 13 dicembre, e non il 25, la Festa della luce, cioè l’arcaica invocazione al Sole, affinché torni a splendere vigoroso illuminando il mondo.
Come sappiamo in questo periodo dell’anno, le ore di luce toccano il loro punto più basso, per poi ritornare ad aumentare dopo il solstizio d’inverno e il pensiero magico degli antichi, nell’illusione di impadronirsi di questi ritmi naturali e di poterli Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 13-12-2017

Zampa Natale

Annuncio ai Pastori della Nascita di Gesù, Stampa da miniatura 1010 circa - elaborazione ©Fototeca Gilardi

Nelle rappresentazioni natalizie di tutto il mondo, accanto ai protagonisti umani e sovrumani che tutti conosciamo, appaiono anche una serie di animali senza i quali il Natale non sarebbe più lo stesso. Provate ad immaginare un presepe senza bue e asinello. O senza pecore!
Una tristezza infinita.
Certo ci sarebbe da capire come mai San Francesco ebbe l’idea di Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 06-12-2017

Stelle letterarie – Sagittario

Stelle letterarie - Sagittario

Il nono segno dello Zodiaco è un archetipo che rappresenta il concetto di “lontano”.
Il Sagittario infatti, associato anatomicamente alle gambe che ci permettono di allontanarci dal circostante, simboleggia la spinta umana verso una fiduciosa esplorazione di ciò che è ancora sconosciuto. L’esplorazione è da intendersi sia fisica che mentale ed è ben Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 29-11-2017

Medicina pitagorica

Pitagora e le piante medicinali, elaborazione ©Fototeca Gilardi

Tutti noi conosciamo Pitagora come filosofo e matematico, ma pochi sanno che i suoi studi sulla natura e sulla farmacologia sono una pietra miliare della storia della medicina.
Pochissimo si conosce della sua vita. La maggior parte delle notizie su Pitagora derivano infatti da cronache successive, da leggende che lo vedono come figlio di Apollo e figura semi divina, e dalle testimonianze dei pitagorici, suoi allievi.
Nato probabilmente a Samo alla fine del VI secolo a.C. Pitagora (il cui nome potrebbe essere in realtà un Leggi tutto »

Autore: stefania lucarelli
Postato il : 22-11-2017