~ Fototeca Storica Nazionale Ando Gilardi ~

Ultime on line: archi in costruzione

PROGRESSIONE DI SCULTURA DEL RICCIOLO

 

«LIUTERIA vetrina didattica che illustra la costruzione di un violino: la progressione della scultura del ricciolo e del cavigliere alla sommità del manico, tradizionalmente intagliato in acero. Museo della “Foresta Demaniale di Paneveggio”, la “foresta dei violini”. Nella fascia fra i 1500 e i 1900 metri di altitudine del Parco naturale Paneveggio-Pale di San Martino, la vegetazione è costituita in altissima percentuale di abete rosso; qui si trovano gli “abeti di risonanza”, alberi il cui legno ha caratteristiche ideali per la costruzione di strumenti ad arco. Fotografia di Elena Piccini, Italia, agosto 2013»

Sono di questi giorni le ultime fotografie parti di un ampio reportage realizzato nel Museo della Foresta Demaniale di Paneveggio e relativo laboratorio di liuteria; il servizio si avvale anche di numerose immagini storiche di repertorio che trattano di liuteria e costruzione del violino così come di altri strumenti ad arco.

 

Autore: patrizia piccini
Postato il : 19-06-2018

Training day_#HangarXFoTo

RICREAZIONE: GLI SCOLARI SI SCATENANO

Giovedì 31 maggio 2018, sarò con Elena Piccini alla SPABA – Società Piemontese di Archelogia e Belle Arti che ospita Training day_#HangarXFoTo: “Catalogo interiore del contemporaneo. Immagini, fonti, linguaggi”, giornata di studi, conversazioni & fotografia, a cura di Daniela Giordi. Una giornata in compagnia di professionisti della conservazione e della valorizzazione della fotografia, artisti, Leggi tutto »

Autore: patrizia piccini
Postato il : 29-05-2018

Bestsellers in Fototeca: tempo di spremitura in agenzia

VENDEMMIA TASSATORIA

 

In Fototeca negli anni abbiamo riscontrato che ci sono alcune immagini che vengono scelte più di altre per illustrare concetti che si ripetono in diversi scritti, articoli o saggi sul tema. Una di queste immagini è la qui presente caricatura tratta dal giornale satirico La Rana pubblicata nel 1868. La pubblicazione satirica è uscita a Bologna tra 1865 e il 1912, costituita di poche pagine, la sua particolarità era Leggi tutto »

Autore: patrizia piccini
Postato il : 30-04-2018

Mostra Minima#1

mostra minima

Le pareti della Piccola Biblioteca Libera al quartiere Isola di Milano, da giovedì 19-04-2018, ospitano la prima Mostra Minima, il tema scelto in corrispondenza alla settimana del Salone del Mobile 2018, è “Interni & Quotidiano”. La mostra è composta di 12 schede per presentare 19 immagini scelte, corredate delle relative informazioni. In così poco spazio si percorrono le trasformazioni degli ambienti di vita della famiglia dell’uomo, a partire dalla camera da letto passando alla cucina e al soggiorno… un veloce excursus tra culture e secoli anche molto remoti fra loro: tre ambienti che spesso erano riassunti in uno solo, che tuttavia Leggi tutto »

Autore: patrizia piccini
Postato il : 18-04-2018

Cataloghi Impossibili: zoologia

FOCA COMUNE

In Fototeca si trovano un certo numero di riproduzioni da illustrazioni di antichi manuali di zoologia, a partire dal primo rappresentato in questa immagine: il trattato “Dictionnaire Universel d’Histoire Naturelle” (1849) di Charles d’Orbigny. Tra gli altri trattati  c’è il magnifico bestiario di Ulisse Aldrovandi, tratto dalla monumentale opera “Historia Naturalis” (1645- 1663) in tredici volumi nella quale uno era interamente dedicato alle creature mostruose: favoloso. Così come: “Keepsake d’Histoire Naturelle. Description des Mammiferes” di G.L. Leclerc comte de Buffon (1839) e anche il trattato di Alfred Edmund Brehm,  “Vita degli Animali”  splendidamente illustrato da Wilhelm Kuhnert. Molte di queste illustrazioni sono ancora offline, in attesa di essere digitalizzate, ma il cospicuo numero in totale ha fatto guadagnare al fondo una voce nei Cataloghi Impossibili.

Autore: patrizia piccini
Postato il : 17-04-2018

Stampe fotografiche pronte oppure on-demand

16_11_09_marzo16_BLG

Mini poster in tiratura limitata tratti dalle nostre mostre: stampe Fine Art già pronte all’uso, oppure come per gli aforismi parte integrante della stessa esposizione.

E poi stampe on-demand, disponibili da poco Leggi tutto »

Autore: patrizia piccini
Postato il : 06-04-2018

Cataloghi impossibili: mestieri

GRUPPO DI LAVORO: FABBRI

Questa fotografia fa parte di un fondo molto ampio in Fototeca, costituitosi nel 1967 in occasione del bando di un concorso promosso dal CIFe (Centro Informazioni Ferrania) in collaborazione con La Domenica del Corriere.  Nel bando si erano sollecitati i lettori a inviare le proprie Leggi tutto »

Autore: patrizia piccini
Postato il : 03-04-2018

Accadde oggi 31 marzo

EBREI LASCIANO LA SPAGNA

«Ebrei espulsi dalla Spagna alla fine del XV secolo, in seguito al Decreto dell’Alhambra (o decreto di Granada), emanato il 31 marzo 1492 dai re cattolici di Spagna, Isabella di Castiglia e Ferdinando II di Aragona, con il quale si deliberava l’espulsione delle comunità ebraiche dai regni spagnoli e dai loro possedimenti a partire dal 31 luglio di quello stesso anno. Dal 1 agosto ogni ebreo rimasto in quei territori sarebbe stato considerato indesiderato e passibile di condanna»

L’antisemitismo in Europa è una pulsione antica, che affiora nei secoli in modo ricorrente sia dal basso che ai vertici dei governi.

Autore: patrizia piccini
Postato il : 30-03-2018

Ultime on line: animali yemeniti

FRANCOBOLLO YEMEN, IL MULO

«FRANCOBOLLI ll Mulo. Francobollo di una serie emessa dalle Poste yemenite rappresentante animali domestici. Valore nominale 1/4 B. Repubblica Araba dello Yemen, 1966»

I francobolli sono una risorsa illustrativa tutta da scoprire: sono da includere in quel genere di immagini “di consumo” che ci passa sotto gli occhi e fa parte della nostra dose quotidiana di figure, assunte a volte inconsapevolmente. Gli artisti che hanno progettato e disegnato francobolli nella Leggi tutto »

Autore: patrizia piccini
Postato il : 29-03-2018

Ultime on line: Gustavo Adolfo II

GUSTAVO II ADOLFO VASA, RE DI SVEZIA

«GUSTAVO II ADOLFO Vasa, detto il Grande (19 dicembre 1594 – 6 novembre 1632), re di Svezia dal 1611 al 1632. Asceso al trono a soli 16 anni, ne sostenne il peso con determinazione e competenza, accompagnando il Paese in una riforma vincente delle forze armate e incrementando lo sviluppo economico con il miglioramento della produzione di sbarre di ferro e l’intensificazione della produzione del rame. Incisione di Paulus Pontius (Paulus Mijtens, 1603 – 1658) da dipinto di Antoon Van Dyck del 1620.»

Il nostro archivio è ricco di ritratti di protagonisti della Storia ovvero individui che Leggi tutto »

Autore: patrizia piccini
Postato il : 20-03-2018